logo top

 

 
 

TOP cherubini

 
 

 
       
 
 
     
 
Esito esami Previgente Ordinamento e CFP

Il Cherubini al Liceo Alberti-Dante

DanteAlberti

Biblioteca del Liceo artistico Alberti-Dante
sede di via San Gallo 68, Firenze
ORE 19.30 - ingresso libero


Venerdì 14 febbraio 2020
MARCELLO DE VITA pianoforte
Musiche di Brahms, Schubert/Liszt, Rachmaninov

RINVIATO
Venerdì 28 febbraio 2020

Gaye Şirinoğlu pianoforte
Musiche di Schubert e Liszt

 

 


_____________________________________

Programma 14 febbraio
Marcello De Vita pianoforte


Johannes Brahms

Quattro Ballate per pianoforte, op. 10

Franz Schubert / Franz Liszt
Der Wanderer
Der Doppelgänger
Der Erlkönig

Sergej Rachmaninov
Sonata per pianoforte n. 2 in sib minore, op. 36


________________________________

Programma 28 febbraio
Gaye Şirinoğlu pianoforte

F. Liszt
Années de Pèlerinage "Vallée d'Obermann"

F. Liszt
Trascrizioni dei lieder di Schubert:
"Der Wanderer"
"Gretchen am Spinnrade"

F. Schubert
Fantasie "Wanderer" Op.15



 

 
 

 

Masterclass 2020 | Marco FEDALTO - Composizione

IL FRAME METRONOMICO

Le scritture musicali per il Cinema

La proposta mira a fornire alcuni strumenti specifici oggigiorno indispensabili per affrontare il lavoro del compositore di musica per il cinema d’animazione; comporre “nuova musica” applicata all’audiovisivo animato è diventata una richiesta sempre più frequente da parte di produttori e distributori del settore.

Fedalto

Mercoledì 19 febbraio 2020
ore 15-18
aula 15 sede centrale

Giovedì 26 marzo 2020
ore 10-13
aula 15 sede centrale

A cura del Dipartimento di Teoria e Analisi, Composizione e Direzione

_____________________________________________________

Il seminario è gratuito per gli studenti interni al Conservatorio.
Per tutti gli altri partecipanti il costo dell'iscrizione è di euro 50, da versare tramite bonifico bancario IBAN: IT06L0306902887100000300018 BIC: BCITITMM intestato a Conservatorio di Musica "Luigi Cherubini" di Firenze

Per informazioni ed iscrizioni: Prof. Paolo Furlani  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
 
 

 

Adempimento Art.1, co. 32 della Legge 190-2012 anno 2019

Marco RIBONI - Chitarra

4 -5 MARZO 2020
The British Institute of Florence
Lungarno Guicciardini, 9, 50125 Firenze


Analisi del repertorio chitarristico: lo stile classico nell’800

Conoscenza e approfondimento delle modalità con le quali i chitarristi del XIX secolo hanno applicato le peculiarità dello stile classico nella loro produzione. Tali modalità verranno verificate tramite l’analisi delle opere nelle quali gli autori hanno impiegato la forma-sonata, ossia la forma principe dello stile classico.

Orari del seminario:

mercoledi 19 febbraio ore 12.00 – 14.00 Aula 18, Sede centrale
(Prof. Francesco Cuoghi)
4 marzo ore 10.00 – 17.00 British Institute di Firenze, Lungarno Guicciardini, 9
(prof. Marco Riboni)
5 marzo ore 10.00 – 17.00 British Institute di Firenze, Lungarno Guicciardini, 9
(Prof. Marco Riboni)

Le rimanenti ore saranno comunicate quanto prima


All’interno del seminario, MERCOLEDÌ 4 MARZO ALLE ORE 15 avrà luogo la presentazione del libro di Marco Riboni Mauro Giuliani, L’Epos, Palermo 2011, a cura di Guglielmo Pianigiani
(ingresso libero).

riboni

Marco Riboni

Nel 1969 a nove anni, dopo una rigorosa selezione avvenuta in tutte le scuole di Milano, viene scelto assieme ad altri sette bambini per far parte della prestigiosa istituzione della Cappella Musicale del Duomo. Nella lettera con le motivazioni, a firma del Maestro di Cappella don Antonio Migliavacca, si può leggere che “il figliuolo si è rivelato, ad una prima prova, adatto per voce e buone qualità a far parte di tale scelto gruppo".

gli anni Settanta 

Dopo avere iniziato in maniera un po’ avventurosa e disordinata lo studio della chitarra con un insegnamento superficiale e dilettantistico, decide di proseguire in maniera autonoma l’approfondimento della pratica musicale. Prime esibizioni in pubblico e affermazioni in alcuni concorsi nazionali; alla fine degli anni Settanta inizia l’attività musicale vera e propria con impegnativi recital interamente solistici.

gli anni Ottanta 

È il periodo della piena e completa formazione artistico-accademica nelle due importanti istituzioni di Milano: il Conservatorio di Musica “G. Verdi” e l’Università Statale. I due percorsi didattici si concludono brillantemente: il prezioso magistero di Ruggero Chiesa – persona fondamentale per la sua formazione musicale – lo porta a ottenere il Diploma di chitarra con il massimo dei voti; l’insegnamento e la ferrea disciplina di Francesco Degrada si concretizzano nella laurea, sempre con il massimo dei voti, in Storia della Musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia. La tesi su Mauro Giuliani, destinata a diventare un punto di partenza e di riferimento per gli studi sul chitarrista pugliese, ottiene la dignità di stampa negli Stati Uniti con i tipi della U.M.I. (University Microfilms International).

gli anni Novanta e oggi 

Il doppio binario della formazione didattica prosegue nel campo professionale manifestandosi in due distinti campi: il primo è la pratica concertistica e musicale in senso stretto che – in qualità di solista o camerista con importanti strumentisti - si concretizza in incisioni radiofoniche, discografiche e nella partecipazione a numerose rassegne musicali; l’altro settore, destinato a diventare il centro dell’attività professionale, è invece d’impegno più prettamente culturale e intellettuale, con una intensa presenza nell’editoria nazionale e internazionale nei vari rami della critica musicale, della pubblicistica, della saggistica e della ricerca musicologica. Numerose sono le conferenze tenute su argomenti storici e musicologici, con interventi anche su radio nazionali ed estere.

Ugualmente importante e ormai pluridecennale è l’attività didattica, realizzatasi in numerose scuole di ogni ordine e grado della Lombardia ma anche in corsi di specializzazione, seminari e masterclass presso i Conservatori di Stato. Attualmente è docente di chitarra alla Civica Scuola di Musica, Fondazione Milano.

www.marcoriboni.it



A cura del Dipartimento di Strumenti
ad arco e corda

_____________________
 
Il seminario è gratuito per gli studenti interni al Conservatorio.
Per tutti gli altri partecipanti il costo dell'iscrizione è di euro 50, da versare tramite bonifico bancario IBAN: IT06L0306902887100000300018 BIC: BCITITMM intestato a Conservatorio di Musica "Luigi Cherubini" di Firenze

Per informazioni ed iscrizioni: Prof. Francesco Cuoghi  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
 

 

Musica antica al Museo de’ Medici

Concerti del Cherubini

Musica antica al Museo Medici

Palazzo di Sforza Almeni
Via dei Servi, 12 - Firenze



GIOVEDÌ 13 FEBBRAIO, ORE 19
Ensemble Etruria Barocca
Musiche di G.F. Handel, C. Monteverdi, H.Purcell, G. Legrenzi, G.Ph Telemann
Francesca Cataoli: mezzosoprano, Anna Chiara Mugnai: mezzosoprano, Johanna Lopez: flauto dolce e viola da gamba, Dimitri Betti: clavicembalo


GIOVEDÌ 20 FEBBRAIO, ORE 19

Cantar per scherzo
Musiche di O. Di Lasso
Martha Rook: soprano
Cora Mariani: mezzo soprano
Neri Landi: tenore
Lorenzo Tosi: basso


GIOVEDÌ 12 MARZO, ORE 19 - EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI
Le triomphe de l'amour
Cappella Musicale Santa Felicita
Musiche di L.Luzzaschi, D.Ortiz, A.Forqueray, M.Marais, G.B. Lully
Nida Cibukciu: soprano, Johanna Lopez: flauto dolce e viola da gamba, Giacomo Benedetti: clavicembalo


GIOVEDÌ 19 MARZO, ORE 19 EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI
Ensemble le Musette
Musiche di: T. Lupo,G. Mainerio, J. Coperario, O. Gibbons, P. Attignant
Claudia Pozzesi, Martina Giannetti, Johanna Lopez: consort di viole, Daniele Rossi: percussione


GIOVEDÌ 26 MARZO, ORE 19
EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI
Duo voce e arpa celtica
Musiche di F. Rizza, A.Challan, Laudario di Cortona, Alfonso X el Sabio, Llibre Vermell de Montserrat
Beatriz Oyarzabal: soprano
Gabriele Giunchi: arpa celtica


GIOVEDÌ 2 APRILE, ORE 19
EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

Tommaso Albinoni, musico di violino dilettante veneto
Musiche di G. Legrenzi, D. Castello, A. Vivaldi, T. Albinoni
Giorgio Sasso: violino
Andrea Volcan: violoncello
Anna Clemente: clavicembalo

______________________________________________________________________

Degustazione di vini medicei al termine di ogni concerto

INGRESSO
Gratuito  0 - 6 anni  |  5 €  7 - 18 anni | 10 €  da 18 anni
______________________________________________________________________

Wednesday, 22 January 2020 10:07

Consulenti e Collaboratori 2019-2020

Masterclass 2020 | Jerome ROSE - Pianoforte

Masterclass a cura del Dipartimento di Strumenti a tastiera e a percussione

MARTEDÌ 21 GENNAIO 2020

Sala del Buonumore 'Pietro Grossi'
ore 9-13


JEROME ROSE

Acclamato come "l'ultimo pianista romantico della nostra epoca", Jerome Rose è uno dei pianisti più illustri d'America. Dopo aver vinto la Medaglia d'Oro al Concorso Internazionale Busoni, Jerome Rose ha iniziato la sua carriera internazionale poco più che ventenne. Il suo catalogo di registrazioni presentato da Medici Classics include i Concerti di Liszt con la Filarmonica di Budapest, gli Studi trascendentali di Liszt, l'integrale delle Sonate di Schumann, "Davidsbündlertänze" e "Kreisleriana", le ultime tre Sonate di Beethoven, e le Ballate di Chopin. L'integrale delle Sonate di Chopin è stato pubblicato da Sony. Inoltre, il catalogo Medici Classici contiene le Sonate postume di Schubert, un album di Liszt con la Sonata in si minore, la Fantasia dal Don Giovanni di Mozart e il Mephisto Waltz, ed una registrazione dedicata a Brahms che include la Sonata No. 3 e le Variazioni e Fuga su un tema di Haendel. Recentemente, Medici Classics ha anche pubblicato la nuova release di registrazione vincitrice del Prix du Disque degli "Anni di Pellegrinaggio" di Franz Liszt .

Jerome Rose ha registrato numerosi DVDs, con grande successo di critica internazionale: le Quattro Ballate e Sonate op. 35 e op. 58 di Chopin; le Sonate di Beethoven, Opp. 101, 109, 110, e 111; un DVD interamente dedicato a Schumann: Humoreske, Fantasie, e Carnaval; una registrazione DVD di opere di Liszt tra cui la Sonata in Si minore, Funérailles, Sonetti dal Petrarca e Valle d'Obermann; e un DVD all-Schubert degli ultimi quattro Sonate. Una registrazione all-Brahms della Sonata n 3, Klavierstücke, Rapsodie, Fantasie e Intermezzi è stato pubblicato in DVD e Blu-Ray nell'autunno del 2011. Un secondo all-Schumann registrazione in formato Blu-ray è stato pubblicato nell'autunno 2012 ed include Kreisleriana e Davidsbündlertänze. Una seconda registrazione delle Sonate di Beethoven è stata pubblicata nell'autunno del 2013. Un altro progetto importante è la pubblicazione del primo episodio di "The Artist at Home", un video con esecuzioni di opere selezionate di Chopin e un profilo artistico di Jerome Rose in conversazione con David Dubal. Inoltre, nel 2015, Jerome Rose ha pubblicato in un cofanetto di 3 CD dedicato a Liszt “40th Anniversary Collection” con registrazioni di opere di Liszt per la prima volta in formato CD.

Le registrazioni di Liszt di Jerome Rose di Franz Liszt pubblicate da Vox hanno ricevuto il Grand Prix du Disque dalla Liszt Society di Budapest, e il Ministero della Cultura ungherese gli ha conferito la Franz Medaglia Liszt per organizzare la completa celebrazione Liszt Centennial a Washington DC nel 1986. In precedenza, Jerome Rose è stato direttore artistico del Festival Internazionale dei Romantici a Londra, e il Festival di Schubert e Brahms presso la Biblioteca del Congresso. Jerome Rose ha suonato con orchestre quali i Berliner Philharmoniker, Münchner Philharmoniker, Wiener Symphoniker, e Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. Frequentemente invitato a Londra come guest artist, si è esibito con la London Philharmonic, London Symphony, e la Royal Philharmonic. Inoltre è stato solista con la maggior parte delle principali orchestre americane come la Chicago Symphony, San Francisco Symphony, Houston, Baltimora e Atlanta. Conduttori: Sir Georg Solti, Wolfgang Sawallisch, Sir Charles Mackerras, Stanislaw Skrowaczewski, Sergiu Comissiona, David Zinman, Hans Vonk, Robert Spano, e Christian Thielemann.

All'età di 15 anni, allievo di Adolph Baller, Jerome Rose ha debuttato con la San Francisco Symphony. Diplomato al Mannes College e alla Juilliard School of Music, Jerome Rose ha successivamente studiato con Leonard Shure e Rudolf Serkin al prestigioso festival di Marlboro. Nel 1961 è stato vincitore del Concerto Artists Guild Award ed è stato anche nominato Fulbright Scholar a Vienna.

Jerome Rose si è da sempre dedicato con passione all'insegnamento tenendo masterclass presso il Conservatorio di Mosca, l'Accademia Chopin di Varsavia, il Mozarteum di Salisburgo, Monaco Hochschule, e il Conservatorio di Musica Toho di Tokyo, in Giappone. Fa parte della Facoltà del Mannes College of Music ed è fondatore e direttore Keyboard Institute & Festival Internazionale, festival interamente dedicato al pianoforte che si tiene ogni estate a New York City. Le performance di Jerome Rose al Festival IKIF sono state registrate e trasmesse per via radiofonica da importanti stazioni come WFMT Chicago e NPR.

Jerome Rose ha fatto parte delle Facoltà presso l'Ecole Normale de Musique di Parigi, al Festival di Tel-Hai in Israele, il Duszniki Chopin Festival e il Mozarteum di Salisburgo. E' anche richiesto come giurato in prestigiosi concorsi pianistici internazionali tra cui il Busoni (Italia), E-Competition (USA), Beethoven (Germania), Liszt (Paesi Bassi), Hamamatsu (Giappone), Maria Canals (Spagna) e Chopin (Polonia). Le sue numerose tournée internazionali lo hanno portato nelle principali città della Cina, presentando concerti, masterclass e promuovendo il suo libro "Diventare un Virtuoso".

La scorsa stagione Jerome Rose ha tenuto masterclasses e recitals negli Stati Uniti, Germania, Italia, Slovenia e Russia. Questa stagione comprenderà concerti e lezioni negli Stati Uniti, Italia, Regno Unito, Paesi Bassi e Germania. Jerome Rose ha ricevuto una laurea Honoris Causa in Musica presso la State University di New York come riconoscimento per la sua brillante carriera e per l'importante contributo alla cultura musicale.

www.jeromerose.com

_____________________
 
La masterclass è gratuita per gli studenti interni al Conservatorio.
Per tutti gli altri partecipanti il costo dell'iscrizione è di euro 50, da versare tramite bonifico bancario IBAN: IT06L0306902887100000300018 BIC: BCITITMM intestato a Conservatorio di Musica "Luigi Cherubini" di Firenze

Per informazioni ed iscrizioni: Prof. Giampaolo Nuti  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 
 

 

Page 2 of 87
 

AEC Logo transparent

banner_2_sito.jpg

 
   
         
   
   
Conservatorio di Musica
Luigi Cherubini

Piazza delle Belle Arti 2
50122 Firenze
Tel. +39 055 298 9311
Fax +39 055 239 6785
Posta certificata (PEC): protocollo.consfi@pec.it
Codice Fiscale 80025210487
© 2014

Area Riservata
Docenti
Referenti
Amministrativi
Coadiutori