logo top

 

 
 

TOP cherubini

 
 

 
       
 
 
     
 
Esito esami Previgente Ordinamento e CFP

MNT-MUSICA ELETTRONICA: NUOVI IMMATRICOLATI.

Lunedì 29 ottobre 2018, presso l’aula 12 della sede centrale del Conservatorio,
si terrà un incontro introduttivo con i nuovi studenti immatricolati al Triennio di Musica Elettronica e al Biennio di Musica e Nuove Tecnologie:
 
ore 14.30 sono convocati i nuovi studenti immatricolati al triennio di Musica Elettronica
ore 15.30 sono convocati i nuovi studenti immatricolati al biennio di Musica e Nuove Tecnologie
 
si pregano gli studenti interessati di partecipare puntualmente agli incontri.

CONVEGNO MUSICA E SCIENZA: IL FRONIMO DI VINCENZO GALILEI

MUSICA E SCIENZA: IL FRONIMO DI VINCENZO GALILEI, 1568-2018
Sabato 10 novembre al Museo Galileo di Firenze un convegno dedicato al Padre di Galileo Galilei, uno dei musicisti più rappresentativi del tardo Rinascimento.
Ingresso libero previa registrazione https://eventofronimo2018.eventbrite.it

Vincenzo Galilei (ca. 1520 – 1591), ricordato per essere stato il padre di Galileo, il grande astronomo italiano, è stato un musicista tra i più rappresentativi del tardo Rinascimento. Alla sua attività di compositore e liutista ha aggiunto quella di teorico, caratterizzando e sostenendo le importanti tematiche del gruppo di musicisti e “nobili fiorentini”, la Camerata de’ Bardi, che sul finire del sec. XVI portarono alla nascita del Recitar cantando e del melodramma. Vissuto tra Pisa e Firenze l’opera di Vincenzo Galilei ha avuto nella pratica liutistica il suo apogeo, sia per quanto riguarda la scrittura strumentale sia per la parte dedicata all’intavolatura, ovvero il cardine della prassi sullo strumento.

Il Convegno, organizzato dal Conservatorio Cherubini “Dipartimento strumenti ad arco e corda” e dal Museo Galileo di Firenze sarà imperniato innanzitutto sull’arte del liuto e sulla ricorrenza dei 450 anni dalla prima pubblicazione del Fronimo (1568). Insieme alla successiva pubblicazione del 1584, il Fronimo. Dialogo nel quale si contengono le vere e necessarie regole di intavolare la musica per liuto”, rappresenta un punto fermo nella storia del liuto e della pratica dell’intavolatura. Il testo si articola in varie sezioni, iniziando dall’ “arte del bene intavolare et rettamente sonare la Musica” dedicato alla trascrizione per liuto di opere vocali, mediata da un sapiente uso del contrappunto sulle possibilità dello strumento. Dalle opere vocali, “le cantilene” a detta dell’Autore, si crea una preziosa geografia dei compositori coevi, così troviamo Adrian Willeart, Giovanni Animuccia, Cipriano de Rore, sino a Marc’Antonio Ingegneri, Orlando di Lasso, Pierluigi da Palestrina (Giannetto per Galilei).

Il Fronimo è anche un laboratorio compositivo come dimostrano i Ricercari, preceduti da una serie di esercizi didattici sugli intervalli e sulle cadenze. E proprio sulla forma del Ricercare il compositore unisce magistralmente la nuova concezione dell’armonia, in appoggio alle teorie di Heinrich Glareano, scrivendo le 24 composizioni, 12 sul tono b duro e 12 sul tono b molle – una sorta di liuto ben temperato ante litteram del clavicembalo di memoria bachiana.

La giornata di studi si articola in vari momenti. Una parte specifica dedicata alla lettura all’attualità del Fronimo, un’altra dedicata alle implicazioni estetiche e filosofiche del tempo di Galilei e infine il Novecento con la ripresa della Prassi esecutiva su strumenti d’epoca. E proprio su quest’ultima si ricorda la recente apertura della Scuola di Liuto al Cherubini di Firenze, un prezioso arricchimento per il Conservatorio e per la storia della città.
Tra i relatori la presenza di ricercatori che hanno legato la propria attività al liuto insieme a musicologi e filologi. Non ultimo gli eventi musicali con l’esecuzione di musiche di Vincenzo Galilei, Mario Castelnuovo-Tedesco, Aldo Clementi e Ottorino Respighi, nell’ottica di una circolarità della critica moderna dedicata alla musica del passato (Richard Taruskin, Peter Kivy).

 

PROGRAMMA

10 novembre 2018 – h 10.00 / 18.00
Museo Galileo
Piazza dei Giudici 1 – Firenze
https://www.museogalileo.it/it/eventi-e-news/1714-musica-e-scienza-il-fronimo-di-vincenzo-galilei-1568-2018.html

1° PARTE – ore 10.00 – 13.00
Philippe Canguilhem – Università di Toulouse
Intorno alla nascita del compositore-dilettante alla fine del Cinquecento : Fronimo nel contesto fiorentino
Dinko Fabris – Università della Basilicata a Matera e Conservatorio di Napoli
La musica nella famiglia Galilei
Andrea Damiani – Conservatorio di Roma
Dalla teoria alla pratica: eseguire la musica per liuto del Fronimo è un’impresa impossibile?
Federico Tognoni – Museo Galileo
L’identità restituita: il ritratto di Vincenzo Galilei

Concerto per liuti dal “Fronimo” di Vincenzo Galilei
Andrea Damiani, liuto
Francesco Romano, liuto
musiche di Vincenzo Galilei

 

2° PARTE – ore 15.00 – 18.00
Natacha Fabbri – Museo Galileo e Stanford University in Florence
Vincenzo Galilei e i filosofi del primo Seicento
Eleonora Negri – Università di Firenze
Vincenzo Galilei e i pionieri della musicologia italiana al "Cherubini"
Lauro Graziosi – Conservatorio di Firenze
Vincenzo Galilei e l'empirismo musicale come evoluzione qualitativa fondata sulla percezione estetica

Concerto Musica Novecento
Letizia Lazzerini, arpa
Francesco Cuoghi, chitarra a 10 corde
“Florence Cello Ensemble”: Giacomo Petrucci, Flavio Termine, Tyler Stewart
Lucio Labella Danzi, solista concertatore
Musiche di: Ottorino Respighi , Mario Castelnuovo-Tedesco e Aldo Clementi

____

info
Ufficio Stampa Conservatorio, Dott. Lorenzo Migno
Conservatorio L.Cherubini di Firenze
Piazza Belle Arti, 2
50122 Firenze - Tel. +39 055 298 9311Sedi:
sede del Convegno
Museo Galileo
Piazza dei Giudici 1 – Firenze
Per informazioni: 055 265311
email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
per registrarsi: https://eventofronimo2018.eventbrite.it
Abstract - https://www.museogalileo.it/images/novita/2018/abstracts_fronimo.pdf

 

 

Note tra i libri, venerdì 26 ottobre alla Marucelliana - VIRTUOSISMI

Note tra i libri
Il Cherubini suona in biblioteca - Autunno 2018

Biblioteca Marucelliana, Salone di lettura, ore 17

Venerdì 26 ottobre ore 17
Virtuosismi

 

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Sonata per violino e pianoforte n. 24 in fa maggiore, K1 376 (K6 374d)
Allegro - Andante - Rondo. Allegretto grazioso

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Ciaccona dalla Partita n. 2 in re minore per violino solo, BWV 1004

Fritz Kreisler (1875-1962)
Rondino su un tema di Beethoven
Variazioni su un tema di Corelli nello stile di Tartini
Preludio e Allegro nello stile di Pugnani

 

Adamo Rossi violino, Gianni Franceschi pianoforte

Classe di violino prof.ssa Miriam Sadun

Calendario provvisorio delle discipline valide per i 24 CFA a.a. 2018/19

Calendario provvisorio delle discipline valide per i 24 CFA a.a. 2018/19

CONCERTO PER IL CARDINALE BETORI

Concerto nella Cattedrale di Firenze per i 10 anni del ministero pastorale
del Cardinale Giuseppe Betori

Il programma prevede un percorso di ispirazione sacra dal Settecento ai giorni nostri con musiche di Mozart, Haydn, Händel, Bartolucci e Manganelli. Tra i musicisti anche alcuni allievi e docenti del Conservatorio Cherubini.

Per festeggiare i 10 anni (2008-2018) del ministero pastorale del Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze, l’Opera di Santa Maria del Fiore con il Capitolo della Cattedrale offrono alla città un concerto che si terrà nella Cattedrale di Firenze martedì 23 ottobre 2018, alle ore 21.15. Il concerto sarà a ingresso gratuito, senza prenotazione, fino a esaurimento posti.

A eseguire le musiche di Mozart, Haydn, Händel, Bartolucci e Manganelli, la Cappella Musicale e i Pueri Cantores di Santa Maria del Fiore, diretti da Michele Manganelli, con alcuni musicisti dell’Orchestra della Toscana, del Conservatorio Luigi Cherubini, dell’Orchestra Galilei della Scuola di Fiesole, i solisti di canto Laura Andreini, Patrizia Scivoletto, Giovanni Biswas, Gabriele Lombardi e Daniele Dori e David Jackson alle tastiere dell’organo Mascioni.

Il programma prevede un percorso d’ispirazione sacra dal Settecento ai giorni nostri ed è incentrato sulla Missa Solemnis KV 337 di Wolfgang Amadeus Mozart, una pagina dai toni festosi e l’ultima messa composta per l’Arcivescovo Colloredo di Salisburgo. Le altre musiche che saranno eseguire durante il concerto sono: la Sinfonia n. 30 “Alleluja” di Franz Joseph Haydn, nota con questo soprannome perché utilizza il tema gregoriano dell’Alleluja; il Concerto per organo e orchestra op.7 n.1 di Georg Friedrich Händel; Quemadmodum desiderat Psallite Deo nostro di Domenico Bartolucci e l’Ave Verum e Jubilate Deo di Michele Manganelli.

“Il linguaggio musicale è considerato da tutti linguaggio universale - afferma Luca Bagnoli, presidente dell’Opera di Santa Maria del Fiore - trasversale allo spazio e alla storia, capace di coinvolgere in un unico ideale sentimento tutti coloro che in quel momento preciso ne sono partecipi. Se a questo poi aggiungiamo il fatto di trovarci all’interno di uno dei monumenti più prestigiosi al mondo, l’esecuzione musicale non può che portarci naturalmente verso la dimensione più vicina al trascendente. È con questa convinzione e con lo spirito proprio del nostro servizio che l’Opera di Santa Maria del Fiore ha entusiasticamente accettato la proposta rivolta dal Capitolo della Cattedrale di fare un’esecuzione musicale a ricordo del decimo anno di permanenza di S. E. il Card. Giuseppe Betori come Arcivescovo di Firenze”.

Concerto ingresso gratuito, senza prenotazione, fino ad esaurimento posti

Aperte le adesioni ai Corsi singoli - CFP a.a. 2018/19.

Aperte le adesioni ai Corsi singoli – Alta Formazione e Corsi di Formazione Preaccademica

Si accludono i Decreti del Direttore relativi alla disponibilità dei posti per l’a.a. 2018-19 per l’iscrizione ai Corsi Singoli:

http://www.conservatorio.firenze.it/it/albo-ufficiale/albo-studenti/4657-s20181015a/file

http://www.conservatorio.firenze.it/it/albo-ufficiale/albo-studenti/4664-s20181016a/file

Si precisa che, esclusivamente per i Corsi Singoli di livello Preaccademico, la procedura da seguire è la seguente:

Inviare una richiesta di adesione dal 15 al 30 ottobre 2018 alle ore 16,00 esclusivamente all’indirizzo e-mail:

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Segreteria didattica – Corsi di Formazione Preaccademica.

La richiesta deve contenere i dati anagrafici dello studente, il livello di competenza musicale e l’indicazione del Corso Singolo scelto tra i seguenti:

Lezioni individuali di strumento

  • - Basso Tuba                                
  • - Contrabbasso
  • - Fagotto
  • - Flauto Dolce
  • - Oboe
  • - Viola da Gamba
  • - Violoncello

Le richieste saranno accettate limitatamente al numero di posti disponibili definito dai Decreti del Direttore.

La segreteria contatterà direttamente i candidati ammessi all’iscrizione - a partire dal 5 novembre 2018 - per perfezionare l’immatricolazione.

SALOTTO ROSSINI - 18 OTTOBRE

Salotto Rossini

Museo di Casa Martelli
Giovedì 18 ottobre 2018, ore 17

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili


Gioachino Rossini
Duetto in re maggiore per violoncello e contrabbasso
Violoncello Michael Cotton
Contrabbasso Eugenia Barone
Classe di musica da camera di Daniela De Santis

Gioachino Rossini
Péchés de vieillesse, Album de Château, vol. VII
Un regret, un espoir
Pianoforte Lorenzo Mascilli MIgliorini
Classe di pianoforte di Teresa Carunchio

Wolfgang Amadeus Mozart
Sonata in do maggiore
(arrangiamento per quartetto di flauti di Jakub Kowalewski)
Flauti Agata Smeralda Petrognani, Tommaso Della Croce, Maddalena Calamai, Bianca Misuri
Classe di flauto di Valeria Desideri

Giulio Briccialdi
Quartetto in la maggiore per quattro flauti
Flauti Agata Smeralda Petrognani, Tommaso Della Croce, Maddalena Calamai, Bianca Misuri
Classe di flauto di Valeria Desideri

MAGGIORI INFORMAZIONI

Orchestra dei Giovanissimi

Orchestra dei Giovanissimi

Venerdì 19 ottobre alle ore 17 presso la Sala dei Giochi di Villa Favard va in scena l'Orchestra dei Giovanissimi (Sede distaccata del Conservatorio Cherubini - via di Rocca Tedalda 136, Firenze).
Ingresso libero.

Direttore Oreste Gazzoldi
Musiche di J. VAN KRAYDONCK, E. MORRICONE, J. WILLIAMS, VANGELIS
con gli arrangiamenti di Andrea Marzà e Franco Pisciotta
Coordinatori dell’Orchestra dei Giovanissimi: Proff. Lucia Maggi e Oreste Gazzoldi

Programma

J.van KRAYDONK-Andrea MARZÀ - I Will Follow Him dal film “Sister Act”
Ennio MORRICONE-Franco PISCIOTTA - C’era una volta in America
John WILLIAMS-Franco PISCIOTTA - Harry Potter
VANGELIS-Andrea MARZÀ - La conquista del Paradiso

 

ORCHESTRA DEI GIOVANISSIMI 2018

Violini
Enrico Tannorella, Andrea Masini, Silvia Calvino, Viola Trapasso, Francesco Pojoga, Giovanna Russo, Beatrice Gigli, Tommaso Rossi, Nirmala Cecconi, Leonardo Alampo, Ginevra Pansi, Bekhokha Tahar
Viole
Altea Ostuni, Dafne Restivo
Violoncelli
Livia Sciagrà, Marco Alonzi, Martino Tazzari
Contrabbasso
Alessandro Niba
Arpa
Sofia Agosta
Flauti
Margherita Misuri, Leonardo Lazzerini
Oboi
Baldi Andrea, Leonardo Saieva
Clarinetti
Alissa Egle Ricca, Anna Libera Noferini
Sax
Tommaso Leone, Raffaele Tanini
Corno
Alessandro Sola
Trombe
Gianni Berti, Leonardo Cecchi
Trombone
Francesco Benassai
Tuba
Ares Avigliano
Percussioni
Alberto Fiorindi, Dimitri Romanelli, Mirko Landucci
Direttore
Prof. Oreste Gazzoldi

Note tra i libri, venerdì 19 ottobre alla Marucelliana - SUGGESTIONI DESCRITTIVE

NOTE TRA I LIBRI

Biblioteca Marucelliana - Salone di lettura, Via Cavour 43, Firenze
Ingresso libero 

venerdì 19 ottobre ore 17:00
Suggestioni descrittive

Santiago Fernandez, pianoforte

Classe di pianoforte prof.ssa Susanna Bigongiari

 

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Sonata per pianoforte n. 15 in re maggiore "Pastorale", op. 28
Allegro
Andante
Scherzo. Allegro assai
Rondò. Allegro ma non troppo

Maurice Ravel (1875-1937)
Sonatine
Moderé
Mouvement de Menuet
Animé

Claude Debussy (1862-1918)
da “Préludes” per pianoforte, primo libro, L 125 I
C’est qu’a vue le vent d’Ouest - Animé et tumultueux
La fille aux cheveux de lin - Très calme et doucement expressif
La serenade interrompue - Modérément animé

 

 

Page 12 of 87
 

AEC Logo transparent

banner_2_sito.jpg

 
   
         
   
   
Conservatorio di Musica
Luigi Cherubini

Piazza delle Belle Arti 2
50122 Firenze
Tel. +39 055 298 9311
Fax +39 055 239 6785
Posta certificata (PEC): protocollo.consfi@pec.it
Codice Fiscale 80025210487
© 2014

Area Riservata
Docenti
Referenti
Amministrativi
Coadiutori