logo top

 

 
 

TOP cherubini

 
 

 
       
 
 
 

I concerti all’Affratellamento

L'Associazione Amici del Conservatorio Cherubini presenta:

Venerdì 20 Aprile ore 21:00, IL TEMPIO DI GIUTURNA concerto-spettacolo

Via Giampaolo Orsini, 73 - Firenze
Ingresso: offerta minima 10 € (comprendente cd degli artisti della serata)

NERUDA - IL TEMPIO DI GIUTURNA 
concerto spettacolo per pianoforte e live electronics

Musiche di F. Liszt, F. Chopin, R. Schumann, A. Scriabin, A. Vismara, G. Mirto e G. Sparano
Elisa Racioppi, Augusto Vismara e Giovanni Sparano, progetto drammaturgico
Giovanni Sparano, video e regia del suono

Ambiente, suono e immagini interagiscono e definiscono il teatro come contenitore di meraviglie. Un pianoforte, immerso in una scatola sonora dialoga con l'elettronica, ispirato dalle immagini. Coinvolgenti ambientazioni di luce suggeriscono e sottolineano i caratteri della musica. La pianista Neruda, musicista di formazione classica dalla espressività profonda e comunicativa, accompagnerà il pubblico in un viaggio visionario interpretando musiche di F. Liszt, F. Chopin, R. Schumann, A. Scriabin, A. Vismara, G. Mirto e G. Sparano

Il suo stile non convenzionale realizza un linguaggio trasversale tra musica classica e musica contemporanea. La musica elettronica di Giovanni Sparano, insieme a suggestive proiezioni, dialogherà con le note del pianoforte di Neruda, realizzando un concerto di nuova concezione che supera le convezioni accademiche e si offre come spettacolo per ogni tipo di pubblico. Il programma è composto da importanti opere romantiche e da lavori scritti espressamente per Neruda.  

AUGUSTO VISMARA
Artista tra i più importanti sulla scena italiana. Prima di dedicare il suo talento alla Direzione d’ Orchestra ed al Violino ha avuto una grande carriera come violista con le più importanti Orchestre europee sotto la direzione di Giuseppe Sinopoli, Luciano Berio, Christian Thielemann, Peter Maag, Antonio Janigro, Gabriele Feroo, Marcello Panni e molti altri.
E’ stato prima viola al Teatro alla Scala, Orchestra di Santa Cecilia di Roma, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro La Fenice di Venezia. Molto attivo come camerista, ha effettuato Tournèe in Australia, Giappone, USA, Europa, Nord Africa con vari Ensemble sia come violista che come violinista.
Ha inciso per Ricordi, BMG Ariola, Bongiovanni, ESE e per importanti Radio Televisioni Europee.
Ha ispirato i maggiori compositori italiani (Berio, Bussotti, Gorli, Pennisi, Fedele, Incardona, Donatoni ecc...) dei quali ha eseguito opere in prima assoluta a lui dedicate. E' docente al Conservatorio "L.Cherubini" di Firenze.
Sotto i suggerimenti e l’ incoraggiamento del Maestro Giuseppe Sinopoli ha intrapreso una nuova carriera di Direttore d’ Orchestra dedicandosi al repertorio sinfonico ed operistico romantico e del ‘900.

ELISA RACIOPPI
In arte Neruda, ha studiato presso il Conservatorio di Firenze con Giovanna Prestia. Musicista di formazione classica dalla espressività profonda e comunicativa. Grazie alla sua attività concertistica, la sua presenza scenica e alla sua preparazione tecnica ha conquistato l'attento interesse del pubblico. Il suo stile non convenzionale realizza un linguaggio trasversale tra musica classica e musica contemporanea. Collabora stabilmente con Augusto Vismara sia in duo che nell'ensemble Rosenkavalier dedicato alla valorizzazione del vasto repertorio cameristico del 900. Con lui e Giorgio Mirto ha fondato il gruppo Totem Ancestor la cui cifra artistica assorbe gli stilemi delle avanguardie musicali in un linguaggio più direttamente comprensibile da ogni tipo di pubblico. Attualmente è in tournée con lo spettacolo “Ma che razza di Otello?” con Marina Massironi e con David Riondino in “Memorie dal sottosuolo”. Ha iniziato la sua  carriera da solista con orchestra con il concerto di J.C.F. Bach e le Scene Andaluse di J.Turina con l’Orchestra da Camera Fiorentina. Molto attiva nel repertorio cameristico, in Settembre 2017 ha suonato in Nuova Zelanda in rappresentanza dell’Italia con Anna Serova, Augusto Vismara, Marco Misciagna e Gaetano Adorno in occasione del 44° Congresso Internazionale della viola a Wellington (NZ). In Settembre 2018 sarà in tournèe negli Stati Uniti. Dal 2016 collabora come docente di pianoforte presso il prestigioso Centro di Formazione e Cultura Musicale di Sovigliana - Vinci.

GIOVANNI SPARANO
Compositore e musicista elettronico, si è diplomato in Composizione Indirizzo Nuove Tecnologie presso il Conservatorio "B. Marcello" di Venezia, sotto la guida di Corrado Pasquotti e Paolo Zavagna. Sue composizioni sono state eseguite alla Biennale Musica di Venezia, La terra fertile, EMUfest di Roma, Stagione A.Gi.Mus. Venezia, ArtNight di Venezia, EXPO Venice, Progetto "SIAE - Classici di Oggi", Gran Teatro la Fenice e Palazzo Grassi di Venezia. Come esecutore elettronico ha partecipato alla Biennale Musica e Biennale Architettura di Venezia, Art Night Venezia, SMC Conference. È membro dell'Arazzi Laptop Ensemble, fondato nel 2009 presso la Fondazione Giorgio Cini di Venezia e membro fondatore dell'Associazione Culturale Pourquoi-Pas? - esplorazioni culturali. Le sue partiture sono edite da ARS Publica e dalla Fondazione Gran Teatro La Fenice di Venezia.

 

Read 1191 times
 
     

AEC Logo transparent

banner_2_sito.jpg

 
   
         
   
   
Conservatorio di Musica
Luigi Cherubini

Piazza delle Belle Arti 2
50122 Firenze
Tel. +39 055 298 9311
Fax +39 055 239 6785
Posta certificata (PEC): protocollo.consfi@pec.it
Codice Fiscale 80025210487
© 2014

Area Riservata
Docenti
Referenti
Amministrativi
Coadiutori