logo top

 

 
 

TOP cherubini

 
 

 
       
 
 
     
 
Esito esami Previgente Ordinamento e CFP

"ANALISI E INTERPRETAZIONE" - Rosario Mirigliano

Sabato 14 e sabato 21 marzo 2020

Analisi e interpretazione
I problemi dell’interpretazione musicale tra le risposte (a volte senza domanda) della prassi esecutiva e le domande (spesso senza risposta) dell’analisi musicale

Il seminario, muovendo da una disamina dei parametri del “discorso” musicale (l’articolazione melodica, ritmo/metro/ipermetro, l’armonia e le sue funzioni compositive, la scrittura contrappuntistica), verterà sugli aspetti e sulle valenze dell’analisi più specificamente funzionali all’interpretazione-esecuzione del testo musicale, attraverso un approccio conoscitivo il cui percorso abituale, dall’analisi all’interpretazione, non esclude possibili inversioni di rotta, dall’interpretazione all’analisi.


Sabato 14 marzo, aula 18 Sede Centrale
ore11.30-13.30 e 15.00-18.00
 
Sabato 21 marzo, aula 1 Villa Favard
ore11.30-13.30 e 15.00-18.00


Gli argomenti trattati nel seminario sono il proseguimento di quelli affrontati nei precedenti incontri.

_________________________________________

La partecipazione al seminario è libera e gratuita
 

Il Cherubini all'Affratellamento

Società Ricreativa L'Affratellamento di Ricorboli
via Giampaolo Orsini, 73 • 50136 Firenze
tel +39 055 6814309
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  |  www.affratellamento.it



DOMENICA 1 MARZO, ORE 11.00

Violino solista e Archi
a cura di Claudio Maffei

ARCHI DEL CHERUBINI
Liu Zhiyuan, Livia Iadanza, Gabriele Haxiraj, Amanda Longarini, Wang Yanling, Francesco Corrado, Sofia Brunetti, Ginevra Panzi, Neri Landi, Andrea Pistelli violini
Khulan Ganzorigh, Fangkai Sheng viole
Corinna Belli, Francesca Lorenzetti violoncelli
Zheng Sun contrabbasso

Musiche di Vivaldi, Bach


VENERDÌ 6 MARZO, ORE 21.15

Musica da Camera
a cura di Daniela De Santis

TRIO AD LIBITUM
Ruggiero Fiorella pianoforte
Damiano Isola violino
Martino Tazzari violoncello

Musiche di Rachmaninov, Schumann, Mendelssohn


VENERDÌ 13 MARZO, ORE 21.15

Recital pianistico
a cura di Susanna Bigongiari

Santiago Fernandez pianoforte

Musiche di Scarlatti, Debussy, Prokofiev


DOMENICA 15 MARZO, ORE 11.00
Percussioni
a cura di Domenico Fontana

PERCUSSIONISTI DEL CHERUBINI
Riccardo Zurlo, Alberto Fiorini, Niccolò Crulli, Alberto Marcantonio, Luca Cenderelli, Gianmarco Franceschini percussioni

Musiche di Bach, Rosauro, Lesnik, Sejournè

VENERDÌ 27 MARZO, ORE 21.15
Recital pianistico
a cura di Giampaolo Nuti

Nicola Giaquinto, pianoforte 
Fabio Fornaciari, pianoforte  

Musiche di Scarlatti, Skriabin, Franck, Haydn, Chopin, Rachmaninov

 

 

 
 

 

Il Cherubini al Liceo Alberti-Dante

DanteAlberti

Biblioteca del Liceo artistico Alberti-Dante
sede di via San Gallo 68, Firenze
ORE 19, ingresso libero


Venerdì 14 febbraio 2020
MARCELLO DE VITA pianoforte
Musiche di Brahms, Schubert/Liszt, Rachmaninov

Venerdì 28 febbraio 2020
Gaye Şirinoğlu pianoforte
Musiche di Schubert e Liszt

 

 


_____________________________________

Programma 14 febbraio
Marcello De Vita pianoforte


Johannes Brahms

Quattro Ballate per pianoforte, op. 10

Franz Schubert / Franz Liszt
Der Wanderer
Der Doppelgänger
Der Erlkönig

Sergej Rachmaninov
Sonata per pianoforte n. 2 in sib minore, op. 36


________________________________

Programma 28 febbraio
Gaye Şirinoğlu pianoforte

F. Liszt
Années de Pèlerinage "Vallée d'Obermann"

F. Liszt
Trascrizioni dei lieder di Schubert:
"Der Wanderer"
"Gretchen am Spinnrade"

F. Schubert
Fantasie "Wanderer" Op.15



 

 
 

 

Masterclass 2020 | Marco FEDALTO - Composizione

IL FRAME METRONOMICO

Le scritture musicali per il Cinema

La proposta mira a fornire alcuni strumenti specifici oggigiorno indispensabili per affrontare il lavoro del compositore di musica per il cinema d’animazione; comporre “nuova musica” applicata all’audiovisivo animato è diventata una richiesta sempre più frequente da parte di produttori e distributori del settore.

Fedalto

Mercoledì 19 febbraio 2020
ore 15-18
aula 15 sede centrale

Giovedì 26 marzo 2020
ore 10-13
aula 15 sede centrale

A cura del Dipartimento di Teoria e Analisi, Composizione e Direzione

_____________________________________________________

Il seminario è gratuito per gli studenti interni al Conservatorio.
Per tutti gli altri partecipanti il costo dell'iscrizione è di euro 50, da versare tramite bonifico bancario IBAN: IT06L0306902887100000300018 BIC: BCITITMM intestato a Conservatorio di Musica "Luigi Cherubini" di Firenze

Per informazioni ed iscrizioni: Prof. Paolo Furlani  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 

 

Adempimento Art.1, co. 32 della Legge 190-2012 anno 2019

Marco RIBONI - Chitarra

4 -5 MARZO 2020
The British Institute of Florence
Lungarno Guicciardini, 9, 50125 Firenze


Analisi del repertorio chitarristico: lo stile classico nell’800

Conoscenza e approfondimento delle modalità con le quali i chitarristi del XIX secolo hanno applicato le peculiarità dello stile classico nella loro produzione. Tali modalità verranno verificate tramite l’analisi delle opere nelle quali gli autori hanno impiegato la forma-sonata, ossia la forma principe dello stile classico.

Orari del seminario:

mercoledi 19 febbraio ore 12.00 – 14.00 Aula 18, Sede centrale
(Prof. Francesco Cuoghi)
4 marzo ore 10.00 – 17.00 British Institute di Firenze, Lungarno Guicciardini, 9
(prof. Marco Riboni)
5 marzo ore 10.00 – 17.00 British Institute di Firenze, Lungarno Guicciardini, 9
(Prof. Marco Riboni)

Le rimanenti ore saranno comunicate quanto prima


All’interno del seminario, MERCOLEDÌ 4 MARZO ALLE ORE 15 avrà luogo la presentazione del libro di Marco Riboni Mauro Giuliani, L’Epos, Palermo 2011, a cura di Guglielmo Pianigiani
(ingresso libero).

riboni

Marco Riboni

Nel 1969 a nove anni, dopo una rigorosa selezione avvenuta in tutte le scuole di Milano, viene scelto assieme ad altri sette bambini per far parte della prestigiosa istituzione della Cappella Musicale del Duomo. Nella lettera con le motivazioni, a firma del Maestro di Cappella don Antonio Migliavacca, si può leggere che “il figliuolo si è rivelato, ad una prima prova, adatto per voce e buone qualità a far parte di tale scelto gruppo".

gli anni Settanta 

Dopo avere iniziato in maniera un po’ avventurosa e disordinata lo studio della chitarra con un insegnamento superficiale e dilettantistico, decide di proseguire in maniera autonoma l’approfondimento della pratica musicale. Prime esibizioni in pubblico e affermazioni in alcuni concorsi nazionali; alla fine degli anni Settanta inizia l’attività musicale vera e propria con impegnativi recital interamente solistici.

gli anni Ottanta 

È il periodo della piena e completa formazione artistico-accademica nelle due importanti istituzioni di Milano: il Conservatorio di Musica “G. Verdi” e l’Università Statale. I due percorsi didattici si concludono brillantemente: il prezioso magistero di Ruggero Chiesa – persona fondamentale per la sua formazione musicale – lo porta a ottenere il Diploma di chitarra con il massimo dei voti; l’insegnamento e la ferrea disciplina di Francesco Degrada si concretizzano nella laurea, sempre con il massimo dei voti, in Storia della Musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia. La tesi su Mauro Giuliani, destinata a diventare un punto di partenza e di riferimento per gli studi sul chitarrista pugliese, ottiene la dignità di stampa negli Stati Uniti con i tipi della U.M.I. (University Microfilms International).

gli anni Novanta e oggi 

Il doppio binario della formazione didattica prosegue nel campo professionale manifestandosi in due distinti campi: il primo è la pratica concertistica e musicale in senso stretto che – in qualità di solista o camerista con importanti strumentisti - si concretizza in incisioni radiofoniche, discografiche e nella partecipazione a numerose rassegne musicali; l’altro settore, destinato a diventare il centro dell’attività professionale, è invece d’impegno più prettamente culturale e intellettuale, con una intensa presenza nell’editoria nazionale e internazionale nei vari rami della critica musicale, della pubblicistica, della saggistica e della ricerca musicologica. Numerose sono le conferenze tenute su argomenti storici e musicologici, con interventi anche su radio nazionali ed estere.

Ugualmente importante e ormai pluridecennale è l’attività didattica, realizzatasi in numerose scuole di ogni ordine e grado della Lombardia ma anche in corsi di specializzazione, seminari e masterclass presso i Conservatori di Stato. Attualmente è docente di chitarra alla Civica Scuola di Musica, Fondazione Milano.

www.marcoriboni.it



A cura del Dipartimento di Strumenti
ad arco e corda

_____________________
 
Il seminario è gratuito per gli studenti interni al Conservatorio.
Per tutti gli altri partecipanti il costo dell'iscrizione è di euro 50, da versare tramite bonifico bancario IBAN: IT06L0306902887100000300018 BIC: BCITITMM intestato a Conservatorio di Musica "Luigi Cherubini" di Firenze

Per informazioni ed iscrizioni: Prof. Francesco Cuoghi  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

 

Musica antica al Museo de’ Medici

Concerti del Cherubini

Musica antica al Museo Medici

Palazzo di Sforza Almeni
Via dei Servi, 12 - Firenze



GIOVEDÌ 13 FEBBRAIO, ORE 19
Ensemble Etruria Barocca
Musiche di G.F. Handel, C. Monteverdi, H.Purcell, G. Legrenzi, G.Ph Telemann
Francesca Cataoli: mezzosoprano, Anna Chiara Mugnai: mezzosoprano, Johanna Lopez: flauto dolce e viola da gamba, Dimitri Betti: clavicembalo


GIOVEDÌ 20 FEBBRAIO, ORE 19

Cantar per scherzo
Musiche di O. Di Lasso
Martha Rook: soprano
Cora Mariani: mezzo soprano
Neri Landi: tenore
Lorenzo Tosi: basso


GIOVEDÌ 12 MARZO, ORE 19
Le triomphe de l'amour
Cappella Musicale Santa Felicita
Musiche di L.Luzzaschi, D.Ortiz, A.Forqueray, M.Marais, G.B. Lully
Nida Cibukciu: soprano, Johanna Lopez: flauto dolce e viola da gamba, Giacomo Benedetti: clavicembalo


GIOVEDÌ 19 MARZO, ORE 19
Ensemble le Musette
Musiche di: T. Lupo,G. Mainerio, J. Coperario, O. Gibbons, P. Attignant
Claudia Pozzesi, Martina Giannetti, Johanna Lopez: consort di viole, Daniele Rossi: percussione


GIOVEDÌ 26 MARZO, ORE 19

Duo voce e arpa celtica
Musiche di F. Rizza, A.Challan, Laudario di Cortona, Alfonso X el Sabio, Llibre Vermell de Montserrat
Beatriz Oyarzabal: soprano
Gabriele Giunchi: arpa celtica


GIOVEDÌ 2 APRILE, ORE 19

Tommaso Albinoni, musico di violino dilettante veneto
Musiche di G. Legrenzi, D. Castello, A. Vivaldi, T. Albinoni
Giorgio Sasso: violino
Andrea Volcan: violoncello
Anna Clemente: clavicembalo

______________________________________________________________________

Degustazione di vini medicei al termine di ogni concerto

INGRESSO
Gratuito  0 - 6 anni  |  5 €  7 - 18 anni | 10 €  da 18 anni
______________________________________________________________________

Mercoledì, 22 Gennaio 2020 10:07

Consulenti e Collaboratori 2019-2020

Pagina 1 di 86
 

AEC Logo transparent

banner_2_sito.jpg

 
   
         
   
   
Conservatorio di Musica
Luigi Cherubini

Piazza delle Belle Arti 2
50122 Firenze
Tel. +39 055 298 9311
Fax +39 055 239 6785
Posta certificata (PEC): protocollo.consfi@pec.it
Codice Fiscale 80025210487
© 2014

Area Riservata
Docenti
Referenti
Amministrativi
Coadiutori