logo top

 

 
 

TOP cherubini

 
 

 
       
 
 
 

SEMINARIO DEDICATO A MAURO GIULIANI E ALLO STILE CLASSICO DEI CHITARRISTI DELL’OTTOCENTO

ANNULLATO E RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI




Seminario a cura del Prof. Marco Riboni dedicato al chitarrista Mauro Giuliani e allo stile classico dei chitarristi dell’ottocento in programma fra la biblioteca Marucelliana e la biblioteca del Conservatorio.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il programma del seminario prevede la presa in analisi di alcune opere di Mauro Giuliani, in particolare quelle strutturate in forma-sonata e ponendole in confronto con la medesima forma applicata da altri autori coevi.
Si evidenzierà così il particolare classicismo “non - viennese” del maestro pugliese, caratteristica in comune con gli altri compositori italiani, a differenze invece di quelli di area austro-tedesca.
Per rendere ancora più interessante il seminario, verranno proiettate le immagini del cospicuo materiale autografo, consistente in lettere, spartiti e documenti vari di Mauro Giuliani. Tale materiale è di rarissima visibilità ed è determinante per comprendere la personalità e lo stile del musicista.

MARCO RIBONI

Nel 1969 a nove anni, dopo una rigorosa selezione avvenuta in tutte le scuole di Milano, viene scelto assieme ad altri sette bambini per far parte della prestigiosa istituzione della Cappella Musicale del Duomo. Nella lettera con le motivazioni, a firma del Maestro di Cappella don Antonio Migliavacca, si può leggere che “il figliuolo si è rivelato, ad una prima prova, adatto per voce e buone qualità a far parte di tale scelto gruppo".

Dopo avere iniziato in maniera un po’ avventurosa e disordinata lo studio della chitarra con un insegnamento superficiale e dilettantistico, decide di proseguire in maniera autonoma l’approfondimento della pratica musicale. Prime esibizioni in pubblico e affermazioni in alcuni concorsi nazionali; alla fine degli anni Settanta inizia l’attività musicale vera e propria con impegnativi recital interamente solistici.

È il periodo della piena e completa formazione artistico-accademica nelle due importanti istituzioni di Milano: il Conservatorio di Musica “G. Verdi” e l’Università Statale. I due percorsi didattici si concludono brillantemente: il prezioso magistero di Ruggero Chiesa – persona fondamentale per la sua formazione musicale – lo porta a ottenere il Diploma di chitarra con il massimo dei voti; l’insegnamento e la ferrea disciplina di Francesco Degrada si concretizzano nella laurea, sempre con il massimo dei voti, in Storia della Musica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia. La tesi su Mauro Giuliani, destinata a diventare un punto di partenza e di riferimento per gli studi sul chitarrista pugliese, ottiene la dignità di stampa negli Stati Uniti con i tipi della U.M.I. (University Microfilms International).

Il doppio binario della formazione didattica prosegue nel campo professionale manifestandosi in due distinti campi: il primo è la pratica concertistica e musicale in senso stretto che – in qualità di solista o camerista con importanti strumentisti - si concretizza in incisioni radiofoniche, discografiche e nella partecipazione a numerose rassegne musicali; l’altro settore, destinato a diventare il centro dell’attività professionale, è invece d’impegno più prettamente culturale e intellettuale, con una intensa presenza nell’editoria nazionale e internazionale nei vari rami della critica musicale, della pubblicistica, della saggistica e della ricerca musicologica. Numerose sono le conferenze tenute su argomenti storici e musicologici, con interventi anche su radio nazionali ed estere.

Ugualmente importante e ormai pluridecennale è l’attività didattica, realizzatasi in numerose scuole di ogni ordine e grado della Lombardia ma anche in corsi di specializzazione, seminari e masterclass presso i Conservatori di Stato. Attualmente è docente di chitarra alla Civica Scuola di Musica, Fondazione Milano.

Read 380 times
 
     

2018 19 domande ammissione

DIDATTICA DIGITALE

AEC Logo transparent

banner_2_sito.jpg

2018 PNA

 
   
         
   
   
Conservatorio di Musica
Luigi Cherubini

Piazza delle Belle Arti 2
50122 Firenze
Tel. +39 055 298 9311
Fax +39 055 239 6785
Posta certificata (PEC): protocollo.consfi@pec.it
Codice Fiscale 80025210487
© 2014

Area Riservata
Docenti
Referenti
Amministrativi
Coadiutori