logo top

 

 
 

TOP cherubini

 
 

 
       
 
 
 

XIV Edizione del Premio Nazionale delle Arti in Pianoforte

Dal 23 al 26 ottobre al Cherubini di Firenze
XIV Edizione del Premio Nazionale delle Arti Sezione Pianoforte

Un’occasione di incontro e di studio intorno al mondo del Pianoforte e della Cultura pianistica.
Una competizione fra 29 talenti del pianoforte provenienti da tutti i Conservatori d'Italia.

 

Fa tappa a Firenze l’edizione 2019 del Premio Nazionale delle Arti dedicato quest’anno al Pianoforte. Dal 23 al 26 ottobre presso la Sala del Buonumore “Pietro Grossi” (Piazza delle Belle Arti 2) saranno in competizione 29 talenti del pianoforte selezionati da tutti i Conservatori Italiani, ma sarà anche un‘occasione di incontro e di studio riguardo al mondo del Pianoforte e della Cultura pianistica.

La commissione giudicatrice di questa edizione fiorentina, presieduta da Massimiliano Damerini, sarà formata da autorevolissime personalità, quali Bruno Canino, Fausto Di Cesare, Riccardo Risaliti, Daniel Rivera.
Tra gli eventi di spicco è in programma il conferimento del “Premio alla Carriera” a Maria Tipo (sabato 26 ottobre dalle ore 20), che torna dunque nel suo Conservatorio a raccogliere l’applauso di una vita interamente spesa all’interpretazione pianistica e alla didattica.

Si terrà inoltre la lectio magistralis di Piero Rattalino dedicata alla storia dell’interpretazione pianistica, opportunamente accompagnata da esecuzioni musicali affidate ai migliori studenti del Cherubini (mercoledì 23 ottobre ore 21).
Partecipa alle giornate, come ospite d’onore, il giovane pianista Antonino Fiumara, ex studente del Cherubini e vincitore della XII edizione “Premio Claudio Abbado”. La serata conclusiva del Premio prevede infine il recital del vincitore dell’edizione 2019 alla Sala del Buonumore Pietro Grossi del Conservatorio (ore 21:30).

Tra gli altri appuntamenti degni di nota si inserisce il concerto che vedrà protagonista il pianoforte Simon appartenuto al grande musicista pistoiese Teodulo Mabellini.
Lo strumento, recentemente restaurato grazie al sostegno della Fondazione CR Firenze, si trova nell’ ufficio di Direzione del Conservatorio; qui verrà ufficialmente inaugurato sabato 26 ottobre alle 18:30 con un concerto dedicato alle musiche di Ludwig Van Beethoven.

 

L’ingresso a tutti gli eventi è libero fino ad esaurimento posti.

 

La storia del Premio Nazionale delle Arti ha inizio nel 2003, su iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, prendeva vita questo premio destinato alla promozione artistica delle istituzioni italiane, dedicate alle Arti Figurative, alle Arti dello spettacolo, al Design e all’Interpretazione musicale. Da allora, ogni anno le istituzioni musicali hanno designato e sostenuto i propri studenti alla partecipazione al Premio Nazionale delle Arti, esaltando la vocazione all’arte e alla cultura del settore AFAM - Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica.

Maggiori informazioni e calendario completo: http://www.conservatorio.firenze.it/en/eventi/item/1734-xiv-edizione-del-premio-nazionale-delle-arti-in-pianoforte

 

 

Ufficio stampa
Conservatorio Cherubini di Firenze
Lorenzo Migno
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39 339 4736584

 

PROGRAMMA PREMIO NAZIONALE DELLA ARTI

mercoledì 23 ottobre
Sala del Buonumore ‘Pietro Grossi’

ore 10.00-13.00 e 14.00-18.00
Prove Selezione Premio delle Arti
Semifinale
Audizioni aperte al pubblico

ore 21.00
Lectio Magistralis di Piero Rattalino
Storia dell’interpretazione pianistica
Ascolti musicali dal vivo

J.S. Bach, Preludio e fuga in Re minore BWV 875
II vol. del Clavicembalo ben temperato
Augusto Ferretti, pianoforte

D. Scarlatti, Sonata in La minore K. 175
Santiago Fernandez, pianoforte

M. Clementi, Sonata in Fa diesis minore n. 5 op. 25
Debora Tempestini, pianoforte

F. Chopin, Ballata n. 1 op. 23
Matteo Guasconi, pianoforte

C. Debussy, L’isle joyeuse
Debora Tempestini, pianoforte

 

giovedì 24 ottobre
Sala del Buonumore “Pietro Grossi”

ore 10.00-13.00 e 14.00-18.00
Prove Selezione Premio delle Arti
Semifinale
Audizioni aperte al pubblico

ore 21.00
Recital di Antonino Fiumara
Vincitore del Premio delle Arti 2015

Fryderyk Chopin
Polonaise Fantaisie in La bemolle op. 61

Maurice Ravel
La Valse
Poème choriégraphique pour orchestra
Transcription pour piano par l’auteur
*
Sergei Prokofiev
Sonata in La maggiore n. 6 op. 82
Allegro moderato / Allegretto /
Tempo di Valzer lentissimo / Vivace

venerdì 25 ottobre
Sala del Buonumore “Pietro Grossi”

ore 10.00-13.00 e 14.00-18.00
Prove Selezione Premio delle Arti
Finale
Audizioni aperte al pubblico

ore 20.00
Premiazione

La Commissione formata da
Massimiliano Damerini (Presidente),
Bruno Canino, Fausto Di Cesare,
Riccardo Risaliti, Daniel Rivera
annuncia il nome dei vincitori.

1) Premio Nazionale delle Arti,
sezione di Pianoforte

2) Menzione speciale per il più giovane finalista

3) Menzione speciale per il finalista miglior
interprete di musica del Novecento

 

sabato 26 ottobre
Sala Direzione del Conservatorio

ore 18:30
Concerto in occasione del restauro del pianoforte Simon appartenuto a Teodulo Mabellini
Concerto eseguito con strumenti storici

Fortefiatisti di Firenze

Simone Bensi oboe, Ugo Galasso clarinetto, Gianfranco Dini corno, Francois de Ruder
fagotto, Rossella Giannetti pianoforte

Ludwig van Beethoven
Sonata per corno e pianoforte op. 17
Quintetto per oboe, clarinetto, corno,
fagotto e pianoforte op. 16

Sala del Buonumore “Pietro Grossi”
ore 21.00
Conferimento del “Premio alla Carriera” a Maria Tipo
Intervengono
Paolo Zampini Direttore del Conservatorio “Luigi Cherubini”
Francesco Cuoghi, Giovanna Prestia,
Mario Ruffini Commissione interna PNA

ore 21.30
Concerto del vincitore della XIV edizione del Premio Nazionale delle Arti
sezione Pianoforte

Read 2504 times
 
     

AEC Logo transparent

banner_2_sito.jpg

 
   
         
   
   
Conservatorio di Musica
Luigi Cherubini

Piazza delle Belle Arti 2
50122 Firenze
Tel. +39 055 298 9311
Fax +39 055 239 6785
Posta certificata (PEC): protocollo.consfi@pec.it
Codice Fiscale 80025210487
© 2014

Area Riservata
Docenti
Referenti
Amministrativi
Coadiutori