logo top

 

 
 

TOP cherubini

 
 

 
       
 
 
     
 

CONCERTO DI PASQUA. “Dedicato alle studentesse Erasmus vittime della tragedia di Tarragona”

Mercoledi 23 marzo, Chiesa della Santissima Annunziata, Piazza SS Annunziata, Firenze, ore 21.00

Sarà dedicato a Elena Maestrini, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo e a tutte le vittime della tragedia

Sarà dedicato a Elena Maestrini, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo e a tutte le vittime della tragedia di Tarragona il Concerto di Pasqua del Conservatorio Cherubini, in collaborazione con l’Università di Firenze e con il Centro Studi della Fondazione Meyer. Il concerto, intitolato ai migranti di ieri, di oggi e di domani, si svolgerà mercoledì 23 marzo presso la Chiesa della Ss. Annunziata di Firenze. A esibirsi saranno l’Orchestra Sinfonietta e l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio Cherubini, dirette dal M° Paolo Ponziano Ciardi. Come solisti, interverranno il soprano Adina Vilichi e il trombettista Emilio Botto. Saranno eseguite musiche di Johann Sebastian Bach (cantata “Jauchzet Gott in allen Landen” per soprano, tromba ed orchestra BWV 51) e di Felix Mendelssohn Bartholdy (Ouverture “Die Hebriden”, op. 26 e Sinfonia n. 5 in re minore, op. 107 “La Riforma”).

Il concerto sarà intervallato dalle letture scelte e interpretate da Luigi Dei, rettore dell’Ateneo fiorentino, su brani di Giuseppe Ungaretti, Antonio Muñoz Molina, Umberto Saba, Albert Camus, Edoardo Bennato, Erri De Luca, Eugenio Montale, Nazim Hikmet, Antonio Machado, Fernando Pessoa e Yulak, poeta zingaro.

Dice Paolo Zampini, direttore del Conservatorio: “Quello relativo ai fatti di Tarragona è un dolore che ci accomuna tutti. Siamo noi stessi partecipi, con i progetti Erasmus del nostro istituto, delle speranze e dei sogni di tanti giovani studenti”. 

“Prima della Cantata n. 51 Jauchzet Gott in allen Landen di Bach - spiega il rettore Luigi Dei dell’Università di Firenze- affronteremo il tema del mare come orizzonte dei migranti con quattro poesie sul mare. Seguirà l’idea del viaggio, come speranza dei migranti, con altre quattro poesie ispirate dal viaggio. L’Ouverture Le Ebridi di Mendelssohn ci porterà, appunto, in viaggio sul mare. Infine concluderemo questa dedica ai migranti di ogni epoca con il tema del futuro, ossia la fratellanza come sogno di ogni migrante. Prima della Sinfonia n. 5 La Riforma di Mendelssohn, una poesia, due prose e il testo di una canzone che rimandano all’impegno civico che ci è richiesto, come cittadini del mondo, per far sì che un’isola che non c’è diventi invece realtà”.

Inizio ore 21, piazza Ss.Annunziata, ingresso libero fino a esaurimento posti.

Orchestra Sinfonietta e Orchestra Sinfonica del Conservatorio Luigi Cherubini

Direttore: Paolo Ponziano Ciardi
Soprano: Adina Vilichi
Tromba: Emilio Botto

In collaborazione con il Centro Studi della Fondazione Meyer

Musiche di Bach e Mendelssohn Bartholdy

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Cantata “Jauchzet Gott in allen Landen”    per Soprano, Tromba ed orchestra BWV 51    
 
Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847)
Ouverture “Die Hebriden”, op. 26    
 
Felix Mendelssohn Bartholdy   Sinfonia n. 5 in re minore, op. 107 “La Riforma”
I. Andante - Allegro con fuoco – Andante - meno Allegro
II. Allegro vivace
III. Andante IV.
Chorale: Ein feste Burg ist unser Gott
Andate con moto - Allegro vivace - Allegro maestoso

Poesie scelte e lette da Luigi Dei, Magnifico Rettore dell’Ateneo Fiorentino

Concerto in collaborazione con le classi di:
 
Formazione Orchestrale del Prof. Paolo Ponziano Ciardi
Canto della Prof.ssa Marta Taddei
Tromba del Prof. Luca Pieraccini
 
Locandina Programma di sala
locandina Pasqua

prog. sala Pasqua

inserto poesie

  Poesie scelte e lette da LUIGI DEI, Magnifico Rettore dell’Ateneo fiorentino

Formazioni musicali:

Orchestra Sinfonietta

Primi Violini
Francesco Corrado, Ginevra Tavani, Giulio Franchi, Diana Gaci Scaletti, Alice Zanolla, Filippo Barsali
Secondi Violini
Altea Ostuni, Paola Cozzani, Giacomo Ferracci, Vittoria Failla, Claudia Vanacore
Viole
Ettore Vinci, Giacomo Tagliabue, Chiara Mirta Buono
Violoncelli
Andrea Volcan, Maddalena Burbassi, Corinna Belli, Alessandro Trivella, Matteo Ferraro
Contrabbassi
Guido Gargani, Marcos Sicueira
Clavicembalo
Alessio Casinovi
 
Orchestra Sinfonica
 
Flauti
Bianca Schiopu, Guido Pratesi, Caterina Compagno, Noemi Panati
Oboi
Cosimo Conti, Camilla Iannice
Clarinetti
Silvia Caccialupi, Luca Niccolo’, Sebastiano Renna, Josè Maria Sanchez
Fagotti
Corrado Dabbene, Stefano Rocchi
Controfagotto
Federico Lodovichi
Corni
Davide Bardelli, Andrea Graziani
Trombe
Giovanni Agriesti, Cesare Chieli
Tromboni
Fausto Antonini, Carmelo Agostino, Edoardo Baldini
Timpani
Alberto Marcantonio
Primi Violini
Daria Nechaeva, Neri Nencini, Pietro Ortimini, Consuela Catana, Michele Pierattelli, Benedetta Servino, Chen
Jierong, Huang Ying
Secondi Violini
Virginia Capozzi, Elena Craighead, Artemis Skarmoutsos, Valeria Di Gaspare, Glenda Regis, Lyv Liu, Yin Baoyi
Viole
Giulia Guerrini, Matteo Tripodi, Mateos Kovacai, Hulan Ganzorig, Eleonora Falchi, Li Xudong
Violoncelli
Georgia Morse, Francesca Cannito, Lisa Berti, Elettra Mealli, Xu Jia Li, Giacomo Petucci, Lorenzo Phelan
Contrabbassi
Pablo Escobar, Zhang Jian, Guido Gargani
Read 4446 times
 

AEC Logo transparent

banner_2_sito.jpg

 
   
         
   
   
Conservatorio di Musica
Luigi Cherubini

Piazza delle Belle Arti 2
50122 Firenze
Tel. +39 055 298 9311
Fax +39 055 239 6785
Posta certificata (PEC): protocollo.consfi@pec.it
Codice Fiscale 80025210487
© 2014

Area Riservata
Docenti
Referenti
Amministrativi
Coadiutori