logo top

 

 
 

TOP cherubini

 
 

 
       
 
 
 

APERTE LE ISCRIZIONI

 

MASTER CLASS: MULTIMEDIA ENSEBLE LAB (dir. Esther Lamneck)

 

MASTER CLASS: MULTIMEDIA ENSEBLE LAB (dir. Esther Lamneck) 

A questa master class possono accedere vocalist e strumentisti di ogni genere (con strumenti acustici e/o elettroacustici) professionisti e studenti, interessati a condurre un’importante e qualificante esperienza nell’ambito della musica contemporanea, tecnologica, multimediale, e nell’ambito dell’improvvisazione interattiva. La master class propone dunque un laboratorio artistico dove nell’arco dei 10 giorni di intenso lavoro comune, i partecipanti potranno sviluppare un significativo e produttivo percorso finalizzato a creare il programma da concerto che sarà eseguito nel multimedia concert finale del festival DIFFRAZIONI. Un vero cantiere artistico multimediale.

Allo scopo verranno utilizzate alcune opere elettroacustiche e multimediali di autori internazionali che costituiranno la base musicale per lo sviluppo del lavoro di improvvisazione interattiva. Particolare cura sarà data alla ricerca sul suono, alla sua trama e all’espressività del gesto sonoro, sia singolarmente che nell’insieme. Parte del lavoro sarà svolto congiuntamente alla master class per la danza dove il gruppo dei danzatori, lavorando sullo stesso programma e sviluppando le particolari coreografie di Douglas Dunn, concorrerà alla realizzazione dello spettacolo multimediale finale.

CHI TERRA IL CORSO:

ESTHER LAMNECK Clarinetto e Tárogató,

foto esther lamneckIl New York Times ha definito Esther Lamneck "an astonishing virtuoso". Vincitrice del prestigioso premio Pro Musicis, si è esibita come solista con importanti orchestre, con direttori quali Pierre Boulez, suonando in tutto il mondo con esecutori di musica da camera e d’improvvisazione di fama internazionale. Un’interprete versatile e una sostenitrice della musica contemporanea, è conosciuta per il suo lavoro con la musica elettronica, con le arti interattive, con la danza e nell'improvvisazione. Ms. Lamneck si esibisce come solista in festival musicali in tutto il mondo e ha un'attiva carriera da solista eseguendo e presentando Master Classes in Università e Conservatori in tutti gli Stati Uniti e in Europa. Un'artista ricercata dai più importanti compositori del nostro tempo, le sue collaborazioni hanno portato a centinaia di nuove composizioni tra cui lavori da solista per il clarinetto e il tarogato.

Esther Lamneck è una delle poche esecutrici che suona il tarogato ungherese, uno strumento a fiato con un suono indimenticabile ed affascinante. La tradizione musicale dello strumento l'ha portata ad esibirsi quasi esclusivamente in nuove impostazioni di improvvisazione musicale. Premiata con la borsa di studio Naumburg, la Dott.ssa E. Lamneck ha conseguito un BM, MM e Dottorato di ricerca presso la Juilliard School of Music dove era studente di clarinetto nella classe di Stanley Drucker, altri suoi insegnanti sono stati Robert Listokin, e brevemente Rudolf Jettel.

Lei attualmente è Direttrice del Programma di Studi degli strumenti a fiato e di Clarinetto presso la New York University. E' direttrice artistica del NYU New Music e Dance Ensemble, un gruppo di improvvisazione che opera in contesti elettronici utilizzando sia composizioni per fixed media che musica in tempo reale ed elaborazione video. Ms. Lamneck ha collaborato con il coreografo Douglas Dunn per molti anni nella creazione di produzioni multimediali per Festival negli Stati Uniti e in Italia. Il suo lavoro nel campo della tecnologia interattiva comprende la ricerca con il programma "EyesWeb", che permette un controllo gestuale del suono dal vivo e di elaborazione video ma anche l'utilizzo di numerosi programmi all'interno dei laboratori di nuove tecnologie della NYU. Ms. Lamneck è coinvolta in molti progetti ed alcuni sono incentrati soprattutto sulla creazione di composizioni per flauto e clarinetto. Il suo ultimo CD con la NYU, Trio "Fenomeno di Threes" (da INNOVA), offre un contributo significativo al repertorio e presenta cinque nuove opere per flauto, clarinetto e pianoforte. Il Progetto Tornado, (www.tornado-project.org) fondato dai compositori Ricardo Climent e Paul Wilson (attualmente nel Regno Unito) ha commissionato opere per flauto e clarinetto per Esther Lamneck ed Elizabeth McNutt e sono opere interattive con elaborazione in tempo reale.

Collaborazioni con compositori ed esecutori includono: Duo con Cort Lippe - elaborazione in tempo reale sia per clarinetto e Tarogato, Duetti musicali improvvisati con il sassofonista Claudio Lugo e il chitarrista Eugenio Sanna, l'esplorazione di possibilità sonore per flauto e hyperbass Tarogato con Roberto Fabbriciani e una performance e progetto discografico di opere per clarinetto e pianoforte con Marilyn Nonken. Ha inciso per Amirani Records, Records Bridge, Capstone, Centaur, CRI, EMF, Musica e Arte, Opus One, Seamus, Romeo/Qualiton, New World Records, e INNOVA.

DOVE SI TERRA IL CORSO:

Villa Bardini

via Costa San Giorgio 2, 50125 Firenze - http://www.bardinipeyron.it/ab/cont__2.phtml

ISCRIZIONE:

Età minima: 18

Esperienza: Indicare la propria esperienza nel form (alta/media/base)

Applicazione: Necessaria

Scadenza: 15 Giugno 2014

Corso: € 300; la quota per i musicisti e vocalist under 35 è € 210 (l'ospitalità e i pasti sono esclusi da questo prezzo e sono a carico degli iscritti)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. +39 3287358338 (italiano/inglese)

 
     

AEC Logo transparent

banner_2_sito.jpg

 
   
         
   
   
Conservatorio di Musica
Luigi Cherubini

Piazza delle Belle Arti 2
50122 Firenze
Tel. +39 055 298 9311
Fax +39 055 239 6785
Posta certificata (PEC): protocollo.consfi@pec.it
Codice Fiscale 80025210487
© 2014

Area Riservata
Docenti
Referenti
Amministrativi
Coadiutori